Il Fiore e la Colomba

Percorso Musicale di Introspezione

 

Con la parte superiore visibile e quella inferiore radicata nel mondo sotterraneo, il Fiore rappresenta un ponte tra ciò che è manifesto e ciò che è invisibile (….)”.

 

”Al mondo non esiste segno più chiaro di rinnovamento, risveglio, rinascita.

Per gli alchimisti la Colomba fa da mediatore tra le nostre nobili aspirazioni e il turbinio della vita affettiva che si agita dal profondo(…).”

In profondità, dentro di noi, i nostri istinti ci dicono dove andare. Sappiamo quello che è vero e rispondiamo a nostra volta con il nostro canto.

In questo dialogo di ascesa e discesa, ascoltando ed esprimendoci, potremo trovare la nostra anima".

(cit.”Il Libro dei Simboli” ed. Taschen)

 

Partendo dalle immagini simboliche del fiore come recettore, e della colomba come messaggero-mediatore, il progetto si propone di facilitare nei partecipanti stati psico-fisici di meditazione e auto-ascolto indotto attraverso timbriche di suoni prodotti dal vivo da tre operatori-musicisti.

 

Il criterio di scelta e organizzazione del materiale sonoro, avvenuto precedentemente all’incontro, è basato sul significato primordiale dell’esperienza uditiva e audio-generativa come parte integrante della coscienza del sé.

 

L’aspetto sperimentale è contenuto nell’ipotesi che suoni isolati o organizzati costituiscano un paesaggio sonoro risonante nei partecipanti svolgendo una funzione di trasporto psico-emozionale attraverso una time-line basata sulla condivisione di un albero genealogico che si perde nei primordi delle origini del genere umano.

 

Il progetto rappresenta un’alternativa rispetto all’elaborazione, composizione e diffusione di materiali musicali basati su categorie estetico-letterarie, religiose, di mercato, concettuali, di intrattenimento e/o con finalità performative.

 

Operatori-Musicisti: Roberto Romano, Andrea Viti, Max Peri 

Strumenti utilizzati: percussioni,  fiati, voci, campionatore, basso/chitarra elettrica,’ngoni.

 

Durata dell’incontro: 

90 minuti così suddivisi:

 

10 min. di ingresso e accomodamento, breve presentazione personale e del progetto, comunicazioni ordinarie(libertà di postura, di bere, di avere con sè il cellulare in modalità silenziosa, di uscire se necessario), comunicazioni contingenti.

 

60 min. di esperienza uditiva.

 

20 min. di condivisione e fine.

 

Luogo preposto: sala o spazio esterno di almeno 30mq con temperatura minima di 22°, preferibilmente in orario pomeridiano.

 

Dotazione richiesta: sedie, materassini per yoga, coperte.

 

-n. minimo partecipanti e costo: da concordare

per informazioni: contattaci dalla pagina Booking del sito 

All right reserved 2018 ©RAM

Design Sy_Moving Art